domenica 27 febbraio 2011

Ricetta Dimagrante: Carote e Daikon al rosmarino

Oggi ho provato questa ricetta imparata al corso di cucina macrobiotica che sto frequentando! E' molto molto facile da preparare, anche perché il Daikon ormai si trova ovunque (per questa preparazione ho usato una radice pagata 0,53 Euro - il prezzo del Daikon è 1,68 Euro al Kg).


Ma partiamo con ordine: il Daikon, dal Giapponese letteralmente "grossa radice", è un ravanello bianco gigante originario dell'Asia Orientale dalla consistenza carnosa e dal sapore piccante. Viene molto usato come condimento.



La radice si consuma fresca grattugiata nelle insalate, oppure cotta nelle zuppe o saltata con altre verdure, si sposa bene con carote e cetriolo.Contiene sali minerali, come potassio, calcio, magnesio e fosforo, proteine e fibre; è ricco di vitamina C e contiene acido folico.



Le sue virtù sono numerose: è diuretico e drenante del fegato, utile per eliminare l’eccesso d’acqua nei tessuti. Se utilizzato fresco è apprezzato per la sua preziosa azione mucolitica, ma soprattutto come bruciagrassi naturale, infatti se viene cucinato secco aiuta a sciogliere i grassi induriti e "storici" come la cellulite; ottimo a tavola per accompagnare i fritti.
Possiede effetti digestivi e viene usato per la cura di rughe.


Le Carote aiutano a ridurre il colesterolo nel sangue e sono ricche di vitamine A e C, oltre che di potassio, calcio, magnesio e ferro. 
Un loro consumo aiuta a prevenire l'invecchiamento della pelle, tonifica il fegato e i reni, regola il colesterolo, facilita la diuresi, e porta sollievo agli occhi arrossati.

Ingredienti per 2-3 persone: 3 Carote, 1 Daikon, 1 spicchio d'aglio, 1 rametto di rosmarino, 2 cucchiai di olio e 2 cucchiai di salsa di soia.

Occorrente: 1 teglia da forno, 1 pentola per scottare la verdura.

Accendete il forno a 200°. Pulite e tagliate le carote e il daikon a pezzi un po' grandi. Scottateli in acqua bollente e salata iniziando dalle carote e aggiungendo dopo un paio di minuti il daikon. Nel frattempo mescolate il rosmarino e l'aglio tritati con l'olio e la salsa di soia. 


Togliete le verdure dall'acqua, mettetele nella pirofila da forno e versatevi sopra il preparato al rosmarino. Infornare a 200° per 20 minuti.





Ed ecco pronta la vostra ricetta dimagrante ed anti-cellulite in vista della primavera!! Se decidete di mangiarla per pranzo, consiglio di cucinarla al massimo la sera prima: il Daikon, dopo  due-tre giorni, perde di consistenza.. Questa è la prima ricetta macrobiotica che propongo sul blog, spero la apprezzerete! A noi del corso è piaciuta molto!! Buon appetito! 

8 commenti:

lea ha detto...

Preso appunti per inizio prossima dieta... Grazie

Titti ha detto...

sembra buonissimo...
anch'io spesso combino le carote e i daikon, tagliati sottili e messi sotto una soluzione a base di aceto e zucchero e sale... questo piatto si chiama "namasu" in giapponese...

Ro' ha detto...

Iea, in bocca al lupo per la tua dieta!!
Titti, dai un'occhiata al nuovo post sul Sushi! Sono sicura che potrai dire la tua!

Ro' ha detto...

Io il Daikon quest'anno non l'ho ancora trovato nè all'Esselunga nè tanto meno alla Coop.. qualcuno sì per caso?

Anonimo ha detto...

Io l ho trovato al gigante

Claudia ha detto...

L'ho trovato giusto oggi all'esselunga , e l'ho comprato senza sapere cosa fosse :-)
Grazie quindi alla tua ricetta , che sto provando proprio ora!

Ro' ha detto...

Ciao Claudia, allora l'hai provato? Ti è piaciuto?

Anonimo ha detto...

si trova facilmente nei market cinesi!

Ginnastica in Volo - Joga & Ironia per volare meglio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Dove sono stata